Euro e Lire: cosa è cambiato in 15 anni

Dall’entrata in vigore dell’euro ad oggi ci sono stati notevoli cambiamenti e rincari. Dalla pizza al canone Rai ecco quanto paghiamo.

Sono già passati 15 anni da quando è stata introdotta nel nostro paese la moneta unica europea e, ad oggi, sono ancora molte le persone nostalgiche alle quali piacerebbe ritornare indietro nel tempo per poter usare ancora la nostra vecchia e tanto amata lira.

A conti fatti sono moltissimi i beni ed i servizi che hanno subito considerevoli aumenti di prezzo da quando c’è l’euro e la crisi economica che sembra non avere mai fine, non ha di certo aiutato il popolo italiano che si è visto in brevissimo tempo perdere il proprio potere di acquisto.

Dopo tre lustri possiamo anche dire che esistono alcune categorie merceologiche che non hanno avuto aumenti nei prezzi di vendita al pubblico, ma al contrario si sono verificati dei considerevoli ribassi.

Quali sono i beni ed i servizi che sono diminuiti di prezzo

In confronto all’inizio degli anni 2000 tutto il settore della tecnologia è molto più conveniente, basti pensare che un cellulare Motorola Star Tac all’epoca costava più di due milioni di lire, oggi invece possiamo acquistare un iPhone 7 per circa 1150 euro.

Un altro esempio lampante sono i televisori, nel 2002 un TV da 46 pollici costava 6 milioni e mezzo di lire, ora una smart TV da 49 pollici costa all’incirca 500 euro, anche le fotocamere costano molto di meno infatti nel 2001 si pagavano 890 mila lire per 1,9 megapixel, mentre adesso con soli 100 euro possiamo comprarci una macchina fotografica digitale da 20 megapixel.

Non solo prodotti tecnologici, anche il tanto discusso canone Rai è stato ridotto di prezzo, all’epoca costava ad ogni famiglia 179 mila lire.

Cosa è aumentato

Servizi di prima necessità come gas ed energia elettrica hanno avuto dei notevoli aumenti, la media di spesa per il gas nel 2002 era di circa 1 milione e 700 mila lire all’anno, mentre ora è di 1022 euro; per la luce si pagavano all’incirca 647 mila lire, adesso invece la spesa per ogni famiglia è aumentata del 50%.

Prima che arrivasse l’euro bersi un caffè al bar costava solamente 900 lire ed ora costa in media 90 centesimi e se uscire a mangiare una buona pizza in compagnia nel 2001 ci poteva costare 6.500 lire, ad oggi il suo prezzo è lievitato del 123% costando in media 7,50 euro.


loading...


Loading...

Un pensiero riguardo “Euro e Lire: cosa è cambiato in 15 anni

  • 8 gennaio 2017 in 15:53
    Permalink

    Un caffè nel 2002 costava 1500 lire non 900

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *