Hai queste macchie sulle braccia? Guarda perché escono e come farle sparire

Condivisioni 633

Se ci siamo accorti di avere questi antiestetici puntini ruvidi sulle braccia, ma non gli abbiamo mai dato importanza perché pensavamo che si trattasse di una cosa temporanea o di una reazione naturale del nostro organismo, è bene sapere che potrebbe trattarsi di un vero e proprio sintomo e che potrebbe esserci una ragione ben precisa che ha provocato la loro comparsa.

Alcuni studi hanno dimostrato che si tratta di una reazione che spesso presentano le persone che sono intolleranti al glutine. Chi è celiaco o intollerante al glutine, non dovrebbe assumere alimenti che derivano dal grano, come per esempio tutti i tipi di pane, la farina, i biscotti e cereali come l’avena, la segale e l’orzo.

Chi soffre di questa intolleranza è più soggetto di altri alla cheratosi pilare, ovvero alla formazione di queste piccole macchie ruvide che possono presentarsi sulle braccia, sulle gambe, sui glutei e anche sulle guance.

La comparsa di queste macchie non è l’unico sintomo di intolleranza al glutine, infatti può provocare diversi effetti negativi nel nostro organismo che molto spesso vengono ignorati, come per esempio: mal di testa, male o bruciore di stomaco, senso di offuscamento o vertigini, stanchezza ed indebolimento del fisico e prurito diffuso.

Pertanto alla comparsa di queste piccole macchie bisognerebbe rivolgersi ai consigli di un medico di modo che ci possa sottoporre a delle analisi per accertarne le cause, nel caso si scoprisse di essere intolleranti al glutine bisognerà prediligere una dieta gluten free.


loading...


Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *