Sara Geurts: la 26enne con la pelle di un’anziana

Condivisioni 74

Lei è Sara Geurts  ed è una ragazza di 26 anni; nonostante la sua giovanissima età, la povera Sara è costretta ad avere una pelle che non rispecchia affatto la sua giovinezza.

Fonte immagine: Bored Panda

Che cos’è la sindrome di Ehlers-Danlos?

La sindrome di cui è affetta Sara Geurts impedisce la produzione di collagene (o la inibisce); in virtù di tutto ciò, la povera ragazza è costretta ad avere una pelle visibilmente più consumata e piena di rughe (tipico degli anziani).

Fonte immagine: divalives.com

A Sara la malattia fu diagnosticata all’ età di 10 anni; tutto questo ha comportato alla povera ragazza notevoli difficoltà; sin da bambina ha dovuto prendere coscienza della sua condizione affrontando gli sguardi inopportuni e le parole taglienti di tutti quelli che la notavano.

Cosa ha deciso di fare Sara Geurts?

Oggi Sara è una modella dalla grande notorietà, ella si batte affinché le altre persone che vivono situazioni simili alla sua non si vergognino del proprio corpo. Lei afferma che la bellezza di una persona sta proprio nella sua particolarità qualunque essa sia:

Fonte immagine: Bored Panda

La mia pelle era la mia più grande insicurezza, ma ora penso che sia la cosa più bella che ho. Ogni imperfezione che hai è individuale, e racconta una storia su di te e su chi sei, e la lotta e il viaggio che hai intrapreso. Incontrerete persone che cercheranno di mettervi in difficoltà. Voi siete diversi. Gli altri non sanno come reagire davanti a chi non assomiglia loro, non sanno come accettarlo. Non sono abituati a vedere qualcuno che non cerchi di essere come loro. Quindi invece di impreziosire la loro unicità cercano di farvi sentire sbagliato. Io sono qui per darti un consiglio: fregatevene!.

 

Sara Geurts è veramente una ragazza con le “palle“; nonostante sia affetta da una rara malattia dermatologica ha sempre cercato di trovare il bello dove gli altri non lo vedevano; solo chi conosce veramente se stesso può capire veramente i lati da risaltare e di cui andare fiero; in virtù di questa affermazione non possiamo che constatare che Sara Geurts ha assolutamente ragione quando dice che le qualità particolari che abbiamo vanno risaltate e mai represse.

Fonte immagine: Closer

Durante la sua infanzia ha dovuto subire una cattiveria indiscriminata da persone che dovrebbero vantare una qualche forma di maturità; implicitamente tutte quelle persone che si sono comportate in malo modo con lei hanno fatto apparire la sindrome di cui è affetta Sara Geurts non tanto come una disgrazia ma più come una colpa; se non stessero così le cose Sara non avrebbe mai avuto bisogno di condurre una battaglia solitaria fin dalla sua infanzia. Speriamo che le persone prendano coscienza di quanto detto e che imparino ad usare la testa sempre e non solo quando vogliono.

 


loading...


Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *