Stanco e fiacco senza motivo? Probabilmente un vampiro ti ruba l’energia. Ecco come riconoscerlo

Condivisioni 3K

Ognuno di noi quando nasce è dotato di una certa quantità di energia vitale che, nel corso degli anni, è in grado di determinare molti aspetti della vita e della salute e man mano che si invecchia diminuisce.

Non tutti però hanno la possibilità di usufruire indipendentemente di questa forza, esistono infatti delle persone che non sono in contatto con la propria energia vitale e questo può accadere in seguito a traumi o violenze.

Le persone che non riescono ad usare la propria energia apprendono il modo per sottrarla agli altri ed alcune di queste lo fanno in maniera del tutto inconsapevole. Esistono diverse modalità per rubare la forza vitale di un altro individuo, ma alla base c’è una vera e propria manipolazione che gioca sui sentimenti, sulle paure e sui sensi di colpa di quest’ultimo.

Queste situazioni accadono in continuazione, probabilmente anche a persone che ci sono molto vicine, o addirittura noi stessi potremmo essere dei vampiri energetici senza che ce ne rendiamo nemmeno conto.

Il normale flusso di energia che scorre all’interno del corpo, sotto l’influenza negativa di questi vampiri, viene interrotto ed accade che i chakra, o centri di energia, subiscono delle variazioni e fanno si che l’energia ci abbandoni e fluisca verso queste persone.

Le modalità per sottrarre l’energia possono essere differenti, per esempio può essere fatto attraverso l’intimidazione, le minacce o la violenza, ma anche nel verso opposto, ovvero tramite la seduzione o l’adulazione. Probabilmente le parole sono il mezzo più potente e più usato per mettere in atto questo “furto”, infatti le bugie o le mezze verità possono facilmente fare leva su chi è più ingenuo o vulnerabile.

In altri casi però possono essere utilizzati anche altri metodi come per esempio posture ammiccanti o inusuali, atteggiamenti sensuali, risate o sorrisi inappropriati, ma anche il modo di vestirsi. Insomma tutto ciò che è in grado di creare turbamento nel prossimo può essere un valido mezzo per sottrargli energia.

Se dopo aver incontrato una persona o essere stati in un determinato posto ci sentiamo deboli, agitati, confusi, esausti o senza forze, molto probabilmente siamo stati vittime di un vampiro energetico e gli abbiamo passato un po della nostra forza.


loading...


Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *